SI’ TAV – UCID Torino: Le ragioni di una scelta – lunedì 4 marzo 2019 – ore 21

By Mary Brayda-Bruno • In Cosa facciamo, NewsNo Comments

UCID TORINO organizza un incontro volto all’approfondimento del dibattito che infiamma da anni la nostra città, la regione e la nazione intera sul tema SI’ TAV – NO TAV.

SI’ TAV – Le ragioni di una scelta

Lunedì 4 marzo 2019 – ore 21

Salotto delle Idee – Corso Palestro 14 – Torino

Ne parleremo con:

Marco CANTAMESSA – Professore al Politecnico di Torino (Sì Tav)

Angelo TARTAGLIA – Professore al Politecnico di Torino (No Tav)

Giovanna GIORDANO PERETTI – Comitato “Sì Torino va avanti”

La serata è organizzata per i Soci e loro consorti, è gradita la prenotazione scrivendo a [email protected]

INVITO

Pubblichiamo anche la lettera a firma dei nostri Soci, Ing. Antonio Rassu e Ing. Pierfranco Rivolo, con cui UCID Torino esprime il proprio appoggio a favore della TAV, pubblicata su La Voce e il Tempo di questa settimana (24 febbraio 2019-n. 8/2019).

La Voce e il Tempo-24.02.19

Già in ottobre 2018 durante il Consiglio Direttivo della sezione torinese UCID si era deciso di dare adesione alle attività a favore della TAV Torino-Lyon che le varie Associazioni piemontesi di categoria avrebbero intrapreso per sostenere il prosieguo dell’opera.

Il Presidente della Sezione, Alberto Carpinetti, aveva quindi inviato alle altre Associazioni lettera di adesione approvata all’unanimità dal Consiglio il 30 ottobre 2018.

Lettera_SìTAV_pdf

Angelo Tartaglia

Professore di Fisica presso la Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Torino, ha 55 anni, è sposato ed ha due figli.
Ritenendo che le conoscenze ed il metodo scientifico debbano essere usati anche nell’impegno civile, Angelo Tartaglia ha esteso i suoi studi ai problemi dell’energia, dei modelli di sviluppo, della pace e del disarmo.
Si occupa di impatto delle attività umane sull’ambiente, curando, per la European Physical Society, seminari e convegni sulle conseguenze sul clima di una possibile guerra nucleare, nonché di effetto serra e perturbazioni dell’atmosfera generate dalle immissioni di gas dovute alle attività umane. Da alcuni anni è impegnato nella applicazione della logica dei sistemi ai problemi trasportistici, con particolare riferimento al progetto delle ferrovie ad Alta Velocità, da lui, insieme ad altri, criticato a fondo.
Ha esperienza di attività politico-amministrativa. Come indipendente di sinistra ha svolto il ruolo di assessore del comune di Torino nel 1983/84, città di cui è stato consigliere comunale fino al 1997. Ha partecipato alla fondazione del Movimento della Rete di cui è attualmente Garante Nazionale.

Marco Cantamessa

Nato a Torino nel 1966, sposato e con una figlia, dal 2006 è Professore al Dipartimento di Ingegneria Gestionale e della Produzione del Politecnico di Torino e Referente del Rettore per il Piano Strategico dell’Ateneo.
E’ Amministratore e/o Presidente di numerosi Enti: Fondazione ESMI (Educazione terziaria) – CVA Compagnia Valdostana Acque (Energie Rinnovabili) – Neva Finventures (Corporate Venture Capital) – AMC Instruments. Dal 2008 al 2017 è stato Presidente e AD dell’incubatore I3P dove, dice con orgoglio: “sono stati sviluppati un migliaio di progetti, più di cento startup incubate, cinquanta milioni di euro in capitale di rischio investiti, più di mille posti di lavoro creati e, soprattutto, alcune startup che hanno raggiunto risultati importanti, diventando imprese di medie e grandi dimensioni, anche quotandosi in Borsa. E’ la dimostrazione che vi sono grandi potenzialità tecniche e imprenditoriali nel nostro Politecnico di Torino, nel nostro territorio piemontese e, più in generale, nel nostro Paese. E’ il segno dell’importante capitale relazionale e reputazionale di I3P.”
E’ Docente a contratto per lo Stuttgart Institute of Management and Technology, per la SAFM Scuola di Alta Formazione Management di Torino.

Giovanna Giordano Peretti

Laureata in Scienze dell’Informazione, è una delle più strenue e convinte sostenitrici del TAV (una delle sette madamin” piemontesi che hanno organizzato la prima manifestazione SI’ Torino va avanti del 30.11.18). Ha progettato sistemi di telecomunicazioni in Canada e Italia e ha gestito progetti sui sistemi informativi in grandi aziende. Ha fondato una società di consulenza per facilitare le imprese nella gestione dei sistemi informativi .
E’ affascinata dal profondo impatto della tecnologia nella vita di tutti i giorni. Ha pubblicato tre libri: “Farina del mio sacco” – “Maledetta Informatica – Il mondo dei computer raccontato a chi non può farne a meno” – “Le Parolacce del computer”.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito fa uso di cookie. Si tratta di una piccola quantità di dati con finalità di raccolta di informazioni sull'utilizzo del sito inviata dal web server al browser utilizzato, e viene memorizzata sul disco fisso dell'hardware in uso per migliorare la navigazione alle connessioni successive. La gestione dei cookie può essere settata accedendo alle impostazioni del proprio browser e modificandone le preferenze. Proseguendo nella navigazione, si accetta l'uso dei cookie. In alternativa è possibile abbandonare il sito. E' inoltre possibile consultare la nostra privacy policy qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi